ARITZO: ADDIO AL REDUCE DI GUERRA

aritzo,barbagia,amsicora,sardegna

ARITZO. Aveva raccolto i suoi ricordi in un diario. Oggi i funerali nella parrocchiale

Addio al reduce di guerra

Francesco Manca, 92 anni, fu uno degli eroi della nave Perseo

Era sopravvissuto all’affondamento della nave Perseo avvenuto il 4 maggio 1943. Ieri mattina il reduce Francesco Manca, noto Ciccio, è scomparso all’età di 92 anni. Aritzo, paese natale, piange la scomparsa di uno dei suoi ultimi eroi della seconda guerra mondiale.

Uomo di forte temperamento, sempre disponibile con tutti, il marinaio Francesco Manca è stato insignito della Croce al merito di guerra proprio in relazione all’affondamento della Perseo e per il contributo dato allo spegnimento dell’incendio della nave-ospedale Principessa Giovanna. Un pezzo di storia va via, ma il ricordo di Manca resterà per sempre: ha raccontato le sue memorie in un diario. Dopo una lunga permanenza in mare, 67 superstiti della Perseo furono salvati dalla nave Principessa Giovanna, che rientrò nella vicina Tunisi. La Principessa Giovanna, durante la traversata per raggiungere i porti nazionali con a bordo i superstiti e altri ammalati, venne bombardata da aerei nemici. Si contarono 54 vittime e numerosi feriti, ingenti danni. Scoppiò un incendio.

I marinai della nave Perseo contribuirono allo spegnimento del rogo e a rimettere in moto la nave. Tra loro anche il ventenne aritzese Ciccio Manca. Dopo il rientro ad Aritzo, oltre che capitano della compagnia barracellare, è stato per tanti anni il presidente dell’associazione combattenti e reduci, tenendo vivo il ricordo dei soldati di Aritzo. Oggi tutta la comunità gli renderà l’ultimo saluto.

Salvatora Mulas

ARITZO: ADDIO AL REDUCE DI GUERRAultima modifica: 2012-09-21T21:36:00+02:00da amsicora02
Reposta per primo quest’articolo
Tag:, , ,

Lascia un commento